DESIDERI RICEVERE MAGGIORI INFORMAZIONI? CHIAMACI ALLO 069396509

Notizie

  • 1
  • 2
  • 3
Prev Next

Eco-Incentivi Auto 2014, in arrivo nuove risorse

30-04-2014

Eco-Incentivi Auto 2014, in arrivo nuove risorse Dal 6 maggio saranno resi disponibili 31,3 milioni di euro di eco-incentivi, al fine di stimolare l’acquisto di auto elettriche, ibride e alimentate a gas (gpl o metano) con emissioni di CO2 inferiori a 120 grammi per Km. Lo scorso 3 aprile il ministro dello...

Read more

Recupero, salvataggio e rimorchio di imbarcazioni

18-04-2014

Recupero, salvataggio e rimorchio di imbarcazioni Che differenza c’è tra il recupero, il salvataggio ed il rimorchio di un’imbarcazione? DI certo un aspetto importante è rappresentato dal compenso dovuto al soggetto che interviene, scopri le differenze! La stagione nautica è vicina ed è utile ricordare la differenza tra salvataggio, recupero e rimorchio...

Read more

Moto & Scooter, cosa fare prima di tornare in sella

11-04-2014

Moto & Scooter, cosa fare prima di tornare in sella Il caldo è tornato, così come la possibilità di viaggiare ogni giorno su due ruote. Prima di saltare in sella è però doveroso verificare il proprio mezzo: leggi questo articolo per scoprire 10 utili consigli. Ripristinare la moto o lo scooter prima...

Read more

Ticket parcheggio e multe: ecco le novità!

Il Ministero ha classificato come illegittime le multe effettuate quando si sosta in un parcheggio delimitato da strisce blu oltre l’orario pagato ed indicato nel ticket. Da ora in poi basterà quindi saldare la differenza per l’extra time. Scopri i dettagli leggendo questo articolo!

Niente più multe per chi parcheggia il proprio mezzo nelle strisce blu per un tempo superiore a quello pagato con il ticket: questa decisione, diffusa dal Ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture

, aumenta notevolmente le possibilità di vedersi accettato un ricorso in situazioni di questo tipo.

Qualora trovaste una multa sul vostro parabrezza, quindi, tale sanzione sarebbe da ritenersi illegittima. Sarà invece necessario pagare la differenza dell’extra time (decisamente inferiore all’importo della sanzione) come spiegato nella nota ufficiale del Ministero: “Sostare troppo a lungo in un parcheggio a pagamento non può essere motivo di contravvenzione. L'eventuale evasione tariffaria – si spiega infine nella nota - non configura una violazione alle norme del Codice della Strada, bensì una mera inadempienza contrattuale”.

primi sui motori con e-max

Questo sito utilizza cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Privacy policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni